Il vero successo

Immagine

Dopo un mese dalle primarie del Pd ecco ciò che tutti aspettavamo. Ieri è stato presentato in direzione, il pacchetto di riforme che riguarda la legge elettorale, il Titolo V e l’abrogazione del Senato.

La vera importanza di queste proposte risiede nella presa di posizione chiara, netta e veloce della leadership. Ciò che era stato promesso a dicembre è stato rispettato. Questo è già qualcosa che richiama al cambiamento (e ahimè anche alla novità).

Il “pacchetto” è gradito al governo, a Forza Italia e al Nuovo Centro-Destra. Si parla di una solida base dalla quale partire per riformare a livello istituzionale il Paese.

Sicuramente le misure prese in considerazione racchiudono un compromesso tra diverse entità politiche. Ogni riforma è criticabile ed evidenzia argomenti di discussione. Tuttavia non si deve mettere in secondo piano il vero successo di Matteo Renzi.

Per vent’anni il centrosinistra è stato succube del nemico politico ed ha vissuto una negativa sudditanza rispetto alla figura di Berlusconi. Ora la direzione prende in mano le redini del gioco e imposta alcune riforme di grande caratura. Si abbandona l’ego ideologico e si crea un’azione politica basata sul confronto. Scusate se è poco, forse ci siamo già dimenticati l’immobilismo vissuto negli ultimi anni.

Dinamicità, pragmatismo e imposizione delle proprie linee guida. Basta perdere per aver appoggiato idee sbagliate di altri, ora si può vincere partendo dalle azioni che nascono in seno al Partito Democratico.

Se questo non è cambiamento allora siamo solo dei perdenti nostalgici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...